Lunedì 26 Settembre 2022

Donazioni Emergenza Ucraina

Emergenza Ucraina

Croce Rossa Italiana
Comitato di Palmanova ODV

 

Maratonina, sicurezza sanitaria al top

PALMANOVA. La mezza maratona è stata un successo anche in virtù dello sforzo organizzativo messo in campo dalla Eventi sportivi Palmanova che cura l’avvenimento nei dettagli. La parte dell’assistenza...

PALMANOVA. La mezza maratona è stata un successo anche in virtù dello sforzo organizzativo messo in campo dalla Eventi sportivi Palmanova che cura l’avvenimento nei dettagli. La parte dell’assistenza sanitaria lungo tutto il percorso è affidata al comitato locale della Croce rossa che ha messo a disposizione il posto medico avanzato con cinque persone al proprio interno, due ambulanze lungo il percorso con tre persone ciascuna a bordo, due biciclette attrezzate con in sella volontari esperti in rianimazione cardiaca per seguire gli atleti lungo il tragitto ed essere tempestivi negli interventi.

Accanto ai volontari della Croce rossa anche una decina di Bls run, atleti che, per motivi di lavoro o nell’ambito di attività di volontariato, hanno maturato una competenza specifica nel campo del primo soccorso e si sono messi a disposizione dell’organizzazione. Hanno effettuato la loro gara con un palloncino attaccato alla canotta in modo da essere facilmente individuabili in caso di necessità. «In gare come queste – spiega il presidente del locale comitato, Maurizio Blasi – possono insorgere problemi di salute. Spesso si tratta semplicemente di casi di disidratazione o legati allo sforzo e rientrano facilmente, a volte possono insorgere problemi cardiaci, per quanto gli atleti siano controllati e allenati. E va effettuato un approfondimento in ospedale».

Domenica – spiega il referente del gruppo, Marco Rodaro – sono state soccorse dodici persone, per la maggior parte delle quali si trattava di problemi di disidratazione e crampi. Tre sono state invece accompagnate in ospedale. In due casi si trattava di tener monitorate alcune situazioni. Nel terzo caso (è intervenuto anche il 118) la situazione era più seria, ma l’atleta non è in pericolo di vita».

Monica Del Mondo

Fonte: www.messaggeroveneto.it


lascia_un_messaggio
 
donazioni
 
facebook comitato
 
sito web nazionale
 
ice

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo