Mercoledì 28 Settembre 2022

Donazioni Emergenza Ucraina

Emergenza Ucraina

Croce Rossa Italiana
Comitato di Palmanova ODV

 

Concluso il Corso di Disostruzione delle Vie Aeree in Età Pediatrica e Neonatale

A BICINICCO CONCLUSO CON SUCCESSO IL CORSO DI DISOSTRUZIONE DELLE VIE AEREE IN ETA' PEDIATRICA E NEONATALE ... EVENTO TRA I CORSI PILOTA IN REGIONE DEL PROGETTO NAZIONALE DELLA CRI

La cronaca sempre piu' spesso ci informa di tragedie consumate tra le mura domestiche che riguardano bambini che perdono la vita a causa di ostruzioni da corpo estraneo, cibo, palline di gomma, giochi...
La Croce Rossa Italiana che da sempre si occupa di formazione ha sentito l'esigenza, maggiormente in questo settore, di diffondere le linee guida sulla disostruzione pediatrica e sulle manovre accessorie di rianimazione cardiopolmonare pediatrica ad esse collegate, tra sanitari (medici e infermieri) e "laici" (maestre, insegnanti, allenatori, baby sitter, genitori, bagnini, ecc.). Queste manovre vengono aggiornate a livello mondiale ogni 5 anni e nel mondo "laico" in pochi conoscono.
Accanto a queste manovre vi e' anche il corretto posizionamento del neonato sul lettino; argomento molto discusso e che recentemente ha visto delineare delle nuove linee guida di cui la Croce Rossa e' promotrice.
Esiste comunque nell'ambito del primo intervento Pediatrico un drammatico "vuoto formativo" della popolazione e questo fa diventare prioritario l'impegno della Croce Rossa.
Ogni anno in Italia il 27 % dei decessi accidentali - dati 2007 SIP Societa' Italiana di Pediatria- e' rappresentato da bambini che muoiono per soffocamento da "corpo estraneo", (palline di gomme, prosciutto crudo, insalata, caramelle gommose, giochi ecc.).
Il dato piu' sconcertante e' che chi li assiste nei primi drammatici momenti di solito NON e' "formato" ad eseguire le manovre corrette, generando conseguenze disastrose.
Il NON SAPERE genera errori: prendere per i piedi un bambino che e' ostruito e che sta' soffocando, o peggio ancora mettere le dita in bocca, sono le prime due cose che vengono fatte dal soccorritore occasionale non preparato e che, solitamente, non sono manovre salvavita. Ma allora cosa fare?
Semplice: imitare i genitori degli alunni della scuola dell'Infanzia di Bicinicco che sabato 29 gennaio hanno richiesto al Comitato Locale della Croce Rossa di Palmanova, un corso teorico pratico su come provvedere alla disostruzione delle vie aeree in eta' pediatrica e neonatale. Un semplice corso di 4 ore tenuto dagli Istruttori della CRI, Medici, Infermieri e Laici, che hanno seguito un corso di Formazione all'interno del Progetto di Disostruzione delle vie Aeree in eta' pediatrica, organizzato dalla Croce Rossa Italiana a livello nazionale.
Tutti i partecipanti hanno potuto provare le manovre su sofisticati manichini (neonati e bambini) dotati di uno speciale presidio che simula come nella realta', il "corpo estraneo conficcato in gola". Se praticata la corretta manovra, il corpo estraneo esce, e da qui l'acquisizione della sicurezza e dell'autonomia di ogni partecipante.
Questo e' tra i primi corsi in materia nella Regione FVG che la Croce Rossa rivolge all'esterno.
Chiunque puo' richiedere al Comitato Locale della Croce Rossa di Palmanova, l'organizzazione di questi corsi visitando il sito www.cripalmanova.it


lascia_un_messaggio
 
donazioni
 
facebook comitato
 
sito web nazionale
 
ice

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo