Giovedì 9 Febbraio 2023

Croce Rossa Italiana
Comitato di Palmanova ODV

 

Cambio al vertice del Comitato Locale di Palmanova

In questi giorni,  presso la Croce Rossa Italiana del Comitato Locale di Palmanova, si è insediato il nuovo Commissario: il Comitato Centrale di Roma della Croce Rossa Italiana ha infatti ufficializzato la nomina a questo ruolo del dott. Maurizio Blasi, che subentra così al prof. Luciano Andrian. Il 17 ottobre scorso presso la sede CRI di Jalmicco, dinanzi ai Volontari dei cinque gruppi operativi del Comitato, c’è stato il passaggio ufficiale delle consegne tra il Commissario uscente e quello entrante. Il prof. Andrian, commosso dalle parole di ringraziamento e riconoscenza di tutti i suoi collaboratori, ha dichiarato la volontà di rimanere un Volontario del Soccorso della Croce Rossa ed ha espresso la più viva soddisfazione nel veder assumere il suo ruolo dal dott. Blasi, di cui ha potuto apprezzare la validità e la serietà nel collaborare alla gestione delle attività svolte quotidianamente dai Volontari.

Volontario del Soccorso del Gruppo di Palmanova dal 2007 e medico (attualmente in pensione), il dott. Blasi ha operato presso l’Azienda per i Servizi Sanitari n. 5 “Bassa Friulana” fino a luglio 2011, dove è molto conosciuto per il suo impegno in odontoiatria-maxillo-facciale a favore delle fasce più deboli della popolazione. All'interno dell'Associazione della Croce Rossa Italiana, egli ha ricoperto il ruolo di Commissario del Gruppo VdS di Cervignano del Friuli dal 2010 al 2011. Il Commissario uscente: prof. Luciano AndrianIl prof. Luciano Andrian (anch'egli Volontario del Soccorso del Gruppo di Palmanova) è stato prima Presidente e poi Commissario del Comitato Locale della Croce Rossa Italiana dalla sua costituzione nel luglio 2005 ad oggi. In precedenza ha ricoperto il ruolo di Delegato Comunale della Croce Rossa Italiana a Palmanova dal 1998 al 2002, succedendo al Gen. Vincenzo Sgrò il "fondatore" della Croce Rossa nella città stellata. Il prof. Andrian lascia un Comitato CRI in pieno vigore, con una solida situazione economica ma soprattutto un ottimo bilancio sociale. In questi sei anni, infatti, molti ed importanti sono stati i traguardi raggiunti dai Volontari: nascita di due nuove componenti volontaristiche (Sezione Femminile e Pionieri), rinnovo del parco veicolare con nuovi mezzi dotati delle più avanzate strumentazioni, formazione continua dei Volontari e degli esterni, partecipazione a missioni di aiuto anche internazionali, implemento dell'azione di aiuto rivolta alle fasce più deboli della popolazione locale, stipula di importanti convenzioni di collaborazione con enti pubblici e privati, e molto altro. Ed è proprio da questa realtà in crescita che parte il lavoro del Commissario Blasi, il quale ha già fissato due punti fondamentali della sua gestione. Il primo è l'intenzione, secondo lo spirito della Croce Rossa, di incrementare i rapporti di collaborazione con le autorità locali e gli altri gruppi di volontariato del territorio, ritenendo che le sinergie possano dare risposte migliori alle richieste, sempre più frequenti, nel campo del sociale e del sanitario. Il secondo punto è l'intenzione di continuare a gestire il Comitato Locale secondo quei criteri di partecipazione democratica ed attiva (che hanno contribuito in maniera decisiva alla sua crescita) da parte di tutti i Volontari. Sempre i questo ambito, riconoscendone l'impegno e la professionalità, il dott. Blasi ha riconfermato come propri collaboratori gli attuali Responsabili ed i Commissari dei  diversi gruppi operativi che sono: Emanuele Caisutti (Responsabile dei Pionieri di Torviscosa), Paola Giulioni Fabris (Commissaria della Sezione Femminile di Palmanova), dott. Vincenzo Moltisanti (Commissario dei VdS di Cervignano), Denis Raimondi (Commissario dei VdS di Palmanova), Giuseppina Gardin (Commissario dei VdS di Torviscosa).


lascia_un_messaggio
 
donazioni
 
facebook comitato
 
sito web nazionale
 
ice

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo