Domenica 27 Novembre 2022

Donazioni Emergenza Ucraina

Emergenza Ucraina

Croce Rossa Italiana
Comitato di Palmanova ODV

 

Assistenza alla Mezza Maratona Città di Palmanova 2014

assistenza mezza maratona 2014 mDomenica 16 novembre si e' svolta la dodicesima edizione della Mezza Maratona "Citta' di Palmanova", un evento sportivo di grande richiamo che ormai rientra nella classifica delle prime dieci maratonine in Italia. Al via della competizione, dalla suggestiva Piazza Grande, erano presenti 3170 atleti. Seguiti poi dai 735 iscritti alla "Corro anch'io", una marcia non competitiva lungo i sentieri dei bastioni della citta'.

Il Comitato Locale CRI ha garantito la sicurezza sanitaria a tutti i presenti, affiancando l'organizzazione della Eventi Sportivi Palmanova fin dalle fasi preparatorie della manifestazione nel delicato compito della realizzazione del piano di soccorso sanitario.

Recentissime linee guida, emanate il 5/8/2014 dalla Conferenza unificata Stato – Regioni, prescrivono infatti che l'organizzazione di eventi e manifestazioni di qualsiasi tipo debba programmata e realizzata con il prioritario obiettivo di garantire il massimo livello di sicurezza possibile per chi partecipa, per chi assiste e per chi è coinvolto a qualsiasi titolo. A tal fine l'organizzazione deve effettuare un'attenta analisi dei rischi sulla base di una particolareggiata procedura che porta a quantificare il livello di rischio ed individuare le risorse minime necessarie. Deve poi inviare opportuna documentazione al Servizio di Emergenza Territoriale 118 secondo modalita' e tempi diversi a seconda del livello di rischio individuato.

Sulla base delle prescrizioni previste dalle linee guida e dell'esperienza maturata nelle precedenti edizioni e in manifestazioni analoghe, il Comitato Locale ha redatto il piano di soccorso sanitario e messo in campo un apparato di pronto intervento sanitario consistente di un Posto Medico Avanzato, due ambulanze da soccorso e due bici soccorso attrezzate con presidi per il pronto soccorso, la rianimazione cardiopolmonare e la defibrillazione precoce. Per il coordinamento di tutte le forze e' stata predisposta una centrale operativa in un mezzo appositamente allestito. Infine e' stato impiegato un furgone per il trasporto di tutte le attrezzature logistiche.

Complessivamente hanno operato un medico specializzato nell'emergenza e 12 volontari di cui 2 infermieri. Tutto il personale volontario impiegato e' formato secondo le rigide norme del Regolamento CRI di formazione per le attivita' di pronto soccorso e trasporto infermi. Inoltre e' in possesso dell'abilitazione alla rianimazione cardiopolmonare con l’uso del defibrillatore, sia in ambito adulto che pediatrico e neonatale, ottenuta a seguito di appositi corsi tenuti da istruttori, anch'essi volontari della CRI palmarina, accreditati presso la Regione FVG.


lascia_un_messaggio
 
donazioni
 
facebook comitato
 
sito web nazionale
 
ice

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo