Venerdì 9 Dicembre 2022

Donazioni Emergenza Ucraina

Emergenza Ucraina

Croce Rossa Italiana
Comitato di Palmanova ODV

 

Anche le maestre a lezione di Manovre di Disostruzione Pediatrica

anche maestre corso disostriuzione 01 mSabato 4 maggio scorso, le maestre, le collaboratrici scolastiche e le stagiste delle scuole dell'infanzia di Ialmicco e Trivignano Udinese hanno partecipato ad un corso sulle manovre di disostruzione delle vie aeree in età pediatrica. Il 20 aprile, anche un gruppo di genitori vi ha preso parte, ritenendo importante essere istruiti sull'argomento.

Ogni anno in Italia, 50 famiglie sono distrutte dalla morte di un bambino per soffocamento da corpo estraneo, soprattutto perché chi li assiste nei primi momenti, non è preparato a mettere in atto le azioni opportune.

Per questo, la Croce Rossa Italiana ha avviato su tutto il territorio nazionale il “Progetto Pediatrico” per diffondere le linee guida sulla disostruzione pediatrica e sulla rianimazione cardiopolmonare pediatrica, rivolto soprattutto a docenti, insegnanti, allenatori, babysitter, genitori, bagnini, ovvero tutte le figure professionali e non che quotidianamente vivono a stretto contatto con i più piccoli.

Oltre che ai periodici corsi formativi ed alle lezioni interattive MDVAEP rivolti ai privati, il Comitato Locale C.R.I. di Palmanova, con il sostegno dell'ASS n. 5 "Bassa Friulana", ha avviato un progetto formativo rivolto specificatamente alle insegnati delle scuole d'infanzia e dei primi anni delle primarie dei comuni convenzionati.

Gli appuntamenti di Trivignano e Ialmicco fanno parte di questo progetto e hanno ricevuto il plauso delle maestre che, oltre a ringraziare i Volontari della Croce Rossa per l'impegno personale profuso, invitano genitori e docenti a prendere parte ad iniziative di questo tipo.

L'articolo sul sito dell'Istituto Comprensivo di Palmanova.

 

 


lascia_un_messaggio
 
donazioni
 
facebook comitato
 
sito web nazionale
 
ice

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo