Domenica 29 Novembre 2020

Croce Rossa Italiana
Comitato di Palmanova ODV

 

Informativa Camposcuola CR..Insieme 2020

icons8 camping tent 100

Il Camposcuola CR..Insieme è un importante evento a cadenza annuale che coinvolge il Comitato della Croce Rossa Italiana di Palmanova da ormai 14 anni.

Anche quest’anno, nonostante la pandemia causata dal SARSCoV2 e le incertezze che caratterizzano questo periodo, il Comitato di Palmanova vuole essere vicino a tutte le famiglie che lo seguono da anni e che attendono l’inizio del Camposcuola per iscrivere i loro figli.

Anche il Comitato di Palmanova come molte altre associazioni, sta seguendo quotidianamente l’evolversi di protocolli e di decreti legge per poter organizzare il Camposcuola in completa sicurezza e tutela di tutti: partecipanti, famiglie e operatori.

Le modalità di svolgimento del Camposcuola sono tuttora un “work in progress”, ma vista l’uscita nazionale e regionale delle “Linee Guida per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per i bambini ed adolescenti nella fase 2 dell’emergenza COVID – 19” siamo costretti a rimodulare il Camposcuola e diversificarlo rispetto agli anni precedenti in virtù delle normative di legge e dei protocolli previsti. In particolare:

  • L’ingresso dei bambini/ragazzi all'interno del locale adibito allo svolgimento del campo dovrà essere garantito da un solo genitore o un rappresentante, dovrà inoltre essere scaglionato per evitare di “comportare assembramenti nelle aree interessate” e tutti i partecipanti verranno sottoposti a triage iniziale per poter entrare (veloce questionario su eventuali segni e sintomi del bambini, rilevazione della temperatura e igiene delle mani);
  • Il trasporto non potrà quindi essere garantito soprattutto in virtù della necessità di garantire il distanziamento sociale anche all'interno dei mezzi e la necessità di sanificare il mezzo ad ogni trasporto;
  • Il numero di iscritti sarà rimodulato in virtù del nuovo rapporto da dover garantire: “per i bambini di età di scuola primaria (dai 6 agli 11 anni) un rapporto di un adulto ogni 7 bambini; per gli adolescenti in età di scuola secondaria (dai 12 ai 17 anni) un rapporto di un adulto ogni 10 adolescenti”. Le Linee Guida evidenziano come sia necessario “lavorare per piccoli gruppi di bambini ed adolescenti, garantendo la condizione della loro stabilità per tutto il tempo di svolgimento delle attività. Anche la relazione fra piccolo gruppo di bambini ed adolescenti ed operatori attribuiti deve essere garantita con continuità nel tempo. Le due condizioni di cui sopra proteggono dalla possibilità di diffusione allargata del contagio, nel caso tale evenienza di venga a determinare, garantendo altresì la possibilità di puntuale tracciamento del medesimo.” Le attuali Linee Guida vanno a modificare e restringere il rapporto adulti : bambini che era prima in vigore secondo il Decreto Regionale che parlava di un rapporto di 1 : 15;
  • Le iscrizioni alla settimana del Camposcuola sono dettate dalle fasce d’età presenti nelle Linee Guida dove emerge la necessità di circoscrivere delle fasce d’età per determinare omogeneità tra i partecipanti, a tale scopo verranno distinte “fasce relative alla scuola dell’infanzia (dai 3 ai 5 anni), alla scuola primaria (dai 6 agli 11 anni) ed alla scuola secondaria (dai 12 ai 17 anni)”. Nel nostro personale caso, verrà organizzata una settimana per i ragazzi di età compresa tra i 6 e gli 11 anni e una settimana per i ragazzi con età compresa tra i 12 e i 17 anni.
  • Non potrà essere organizzata la “Notte sotto le stelle” in quanto le Linee Guida si esprimono solo per quanto riguarda i centri diurni, non lasciando possibilità di organizzare eventi notturni o a pernottamento.
  • Il servizio mensa non verrà garantito per evitare una possibile “condivisione di posate e bicchieri da parte di più bambini nel momento del consumo del pasto” e per evitare assembramenti;
  • Non potrà essere festeggiata la fine del campo scuola con la dimostrazione di quanto appreso durante la settimana e il pranzo finale in quanto sono vietate attività che “comprendano assembramenti di più persone, come le feste periodiche con le famiglie, privilegiano forme di audio visuali di documentazione ai fini della comunicazione ai genitori dei bambini”.

Molte sono le novità e i vincoli da rispettare per garantire il minore rischio di eventuale contagio. Il Comitato si sta impegnando a elaborare la modalità di svolgimento delle attività da poter mettere in campo più adeguata e che possa venire in contro anche alle famiglie per poter continuare a portare avanti questo importante progetto.

Il periodo di svolgimento del Camposcuola sarà sempre lo stesso, ovvero le ultime due settimane di agosto per cui, se non avete già preso impegni, ricordatevi che noi ci saremo!

Speriamo a breve di potervi dare informazioni più dettagliate e di far partire le iscrizioni.

A presto!

Linee guida regionali per la riapertura dei centri estivi


Associazioni Amiche

b colore

lascia_un_messaggio
 
donazioni
 
facebook comitato
 
sito web nazionale
 
ice

NewsLetter

Inserisca la sua email per Iscriversi alla nostra Newsletter.

Login

Inserire Nome Utente e Password per autentificarsi.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo