Privacy

Informativa sul trattamento dei dati

La presente informativa è redatta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 (di seguito, per brevità GDPR) in materia di protezione delle persone fisiche relativamente al trattamento dei dati personali.

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito www.cripalmanova.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano e a coloro che interagiscono con i servizi web della CRI Comitato di Palmanova, accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo www.cripalmanova.it, corrispondente alla pagina iniziale del sito ufficiale dell’Associazione della Croce Rossa Italiana – Comitato di Palmanova ODV.

La presente informativa è resa solo per il sito www.cripalmanova.it e non anche per gli altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

Soggetti Interessati

Il Comitato in intestazione della Croce Rossa Italiana (Comitato CRI o Comitato) con la presente informa che il Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) prevede la tutela degli interessati in ordine al trattamento dei dati personali, e che tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti degli interessati.
I pazienti sono coloro che usufruiscono dei servizi sanitari del Comitato (a titolo esemplificativo, persone trasportate sulle ambulanze, o visitate e trattate da medici o infermieri, o soccorse in occasioni di calamità).
Gli utenti e gli assistiti sono le persone che fruiscono dei servizi sociali, socio sanitari e assistenziali del Comitato, oppure i destinatari dei corsi di formazione esterni o delle attività di promozione.
Gli enti destinatari dei servizi sono gli enti pubblici o privati, con cui il Comitato stipula convenzioni o accordi al fine erogare i propri servizi alle categorie di persone di cui sopra (es: Aziende sanitarie, Società sportive, ecc.).

Base giuridica di trattamento

I dati dei Soggetti interessati sono trattati in base al consenso. Il consenso può essere revocato in ogni momento, con effetto pro futuro, anche se ciò comporta l’interruzione del rapporto.
I dati sono trattati, senza acquisizione del consenso, nei casi previsti dagli artt 6, 9 e 10 del GDPR.

Finalità di trattamento

I dati dei Soggetti interessati verranno trattati per le seguenti finalità, connesse anche all'attuazione di adempimenti relativi ad obblighi legislativi o contrattuali o convenzionali:

  1. Erogazione delle prestazioni afferenti ai servizi istituzionali;
  2. Protezione civile;
  3. Assistenza e beneficenza;
  4. Adempimenti obbligatori per legge (es: emissione di documenti fiscali).

Il trattamento dei dati funzionali per l'espletamento di tali obblighi è necessario per una corretta gestione del rapporto e il loro conferimento è obbligatorio per attuare le finalità sopra indicate.
Il Titolare evidenzia che l'eventuale mancato conferimento, o il conferimento errato, di una delle informazioni obbligatorie, può causare l'impossibilità del Titolare di garantire la congruità del trattamento stesso e dunque compromettere la prosecuzione del rapporto.
Ai fini del trattamento, il Titolare potrà venire a conoscenza delle seguenti categorie di dati personali, il cui trattamento sarà effettuato in osservanza dell’art.9 del GDPR:

  1. Dati identificativi, compresa l’immagine ripresa in contesti riconducibili a Croce Rossa (inclusa previo consenso l’immagine in forma di ritratto ai sensi della legge n. 633/1941 sul diritto d’autore);
  2. Identità genetica (incluso il gruppo sanguigno), origini etniche e nazionali;
  3. Stato di salute;
  4. Condizioni economiche, inclusa la condizione di debitore, di lavoratore, disoccupato o di pensionato;
  5. Titolo di studio e competenze professionali.

Ai fini del trattamento, il Titolare potrà venire a conoscenza di dati personali relativi a condanne penali o a reati, ai sensi dell'art. 10 del GDPR, ed in particolare di informazioni concernenti i provvedimenti dell’Autorità giudiziaria oppure la qualità di imputato od indagato.

Modalità di trattamento

I dati personali potranno essere trattati nei seguenti modi:

  1. trattamento a mezzo di calcolatori elettronici;
  2. trattamento manuale a mezzo di archivi cartacei.

Ogni trattamento avviene nel rispetto delle modalità di cui agli artt. 6 e 32 del GDPR, e mediante l'adozione delle adeguate misure di sicurezza. È esclusa ogni forma di profilazione mediante automatismi informatici.

Comunicazione

I dati saranno comunicati esclusivamente:

  1. nel Comitato, a soggetti competenti e nominati, nei limiti necessari per espletare i servizi di istituto;
  2. all’Associazione della Croce Rossa Italiana (CF 13669721006, Via Toscana n. 12 , 00187 Roma), inclusi i Comitati Regionali, nonché ai Comitati CRI aderenti all’Associazione della Croce Rossa Italiana, per l’espletamento dei servizi di istituto derivanti dall’adesione ad essa del Comitato in intestazione;
  3. Agli enti e soggetti pubblici o privati cui la comunicazione è obbligatoria per legge o funzionale all’esecuzione del rapporto.

I dati saranno trattati unicamente da personale espressamente autorizzato dal Titolare, nei limiti dell’autorizzazione, ed, in particolare, dalle seguenti categorie di addetti:

  1. Componenti dell’organo di vertice (Consiglio e Presidente, o Commissario);
  2. Delegati del Consiglio;
  3. Collaboratori dei Delegati del Consiglio;
  4. Dipendenti o collaboratori a titolo oneroso o gratuito, se presenti, che collaborano nell’organizzazione delle attività istituzionali;
  5. Consulenti esterni, se nominati.

La comunicazione avverrà con garanzia di tutela dei diritti dell'interessato, e mantenendo un adeguato livello di sicurezza.

Diffusione

I dati personali generalmente non saranno diffusi.
I medesimi dati, compresa l’immagine ripresa in contesti riconducibili alla Croce Rossa e, previo consenso, in forma di ritratto, potranno essere diffusi presso gli organi di stampa e presso i media, a condizione che ciò non sia lesivo della dignità della persona e che non ne derivi ad essa un danno, qualora la diffusione avvenga nei limiti strettamente necessari a consentire il perseguimento degli scopi statutari. Potranno essere diffuse rielaborazioni statistiche, in forma anonima, delle informazioni ricavate dal complesso dei dati.
Non saranno comunque oggetto di diffusione i dati relativi allo stato di salute.

Periodo di Conservazione

Nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 5 del GDPR, il periodo di conservazione dei dati personali è il seguente:

Contatti

I nominativi, le qualifiche e i recapiti del Titolare e dei Responsabili sono indicati a inizio Informativa.

Diritti dell’interessato

L’interessato, ai sensi del GDPR (artt.9-22) ha diritto:

  1. di ottenere la cancellazione dei dati (diritto all’oblio) o la loro trasformazione in forma anonima
  2. di opporsi al trattamento dei dati per motivi legittimi oppure finalizzato all’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per indagini di mercato;
  3. di ottenere la limitazione, l'aggiornamento, la rettificazione, la portabilità dei dati, nonché la conferma che operazioni sono state eseguite;
  4. di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
  5. di ottenere l’indicazione:
    a. dell’origine dei dati trattati;
    b. delle finalità e modalità del trattamento;
    c. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
    d. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del Responsabile del trattamento.

 

Documenti Privacy