Lunedì 26 Settembre 2022

Donazioni Emergenza Ucraina

Emergenza Ucraina

Croce Rossa Italiana
Comitato di Palmanova ODV

 

Assistenza sanitaria al 2°Rally Ronde dell'Isontino

Sara' la Croce Rossa del Comitato Locale di Palmanova a garantire l'assistenza sanitaria al 2° Rally Ronde dell'Isontino che si terra' a Gorizia sabato 16 aprile

La manifestazione e' stata organizzata dall'Automobile Club Gorizia in collaborazione con la San Quirino Motorsport che hanno incaricato il Comitato Locale di Palmanova della Croce Rossa Italiana di curare l'assistenza sanitaria agli atleti impegnati nella competizione e del pubblico astante.
La formula del Ronde e' un tipo di competizione rallistica che prevede la ripetizione di piu' volte di un unico tratto di percorso. Il percorso di gara (prova speciale) si svolge sullo storico percorso del Monte Calvario compreso tra  Lucinico e San Floriano del Collio ed avente una lunghezza di 8 km. La prova speciale verra' ripetuta 4 volte ed il percorso di trasferimento attraversa il centro di Gorizia.
Il Comitato Locale della Croce Rossa di Palmanova mettera' a disposizione ben 5 ambulanze di cui 4 Centro Mobili di Soccorso Avanzato con Medico a bordo.
Il collegamento radio tra tutti i mezzi verra' garantito dalla rete radio della Croce Rossa Italiana. Tutti i mezzi verranno coordinati da due Operatori di Centrale CRI che si troveranno presso il Punto di Coordinamento dell'intera Gara, accanto al Direttore di Gara ed al Medico Responsabile dove la CRI installera' la sua Sala Operativa Mobile.

I compiti della Sala Operativa CRI saranno:

  • mantenere i contatti con le forze in campo e fare da filtro per eventuali richieste di intervento sanitario;
  • assicurare il coordinamento delle risorse sanitarie presenti;
  • garantire tutti i collegamenti con il personale in servizio;
  • avvertire la Centrale Operativa CRI Provinciale di eventuali interventi che richiedano l'ospedalizzazione. In questo caso, l'ambulanza che lascia la manifestazione, passera' sotto il coordinamento della C.O. CRI Provinciale sul canale radio 118;
  • allertare la Centrale Operativa 118 per eventuali interventi sanitari complessi;
  • allertare enti di soccorso complementari (115, 113, 112) per eventuali interventi complessi;

Per coordinare al meglio le risorse tra tutte le forze in campo, la Croce Rossa ha redatto un Piano Operativo per l'assistenza sanitaria all'evento sportivo.
Il piano ha tre scopi. Il primo e' dare informazione delle modalita' operative della CRI ai diversi enti ed associazioni coinvolti nell'organizzazione, nel soccorso pubblico e nell'ordine pubblico. Il secondo obiettivo e' fornire al personale CRI nozioni utili a comprendere le modalità operative delle altre organizzazioni presenti sul luogo della manifestazione. Il terzo scopo  e' fornire una linea di condotta comune a tutto il personale CRI impiegato in modo da garantire una risposta omogenea e coordinata.
L'attuazione del piano consentira' di:

  • adeguare la risposta sanitaria alla tipologia della manifestazione;
  • costituire un filtro preospedaliero al fine di decongestionare le strutture sanitarie esistenti, alleggerendole di prestazioni minori e ricorrendo all'ospedalizzazione solo in casi assolutamente necessari e provvedendo a farlo in modo mirato, protetto e differenziato in strutture diverse;
  • prevedere l'intervento in caso di maxi-emergenza, in collaborazione con il servizio 118;

Copia del piano e' stata consegnata a organizzatori, enti/associazioni coinvolti nella gestione della manifestazione ed enti istituzionali con incarichi di soccorso e ordine pubblico: Automobile Club Gorizia, Centrale Operativa 118 Gorizia, Servizio Elisoccorso 118 Regione FVG, ASS n.2 "Isontina", Comune di Gorizia, Polizia Municipale di Gorizia, Comune di San Floriano del Collio, Squadre Comunali di Protezione Civile dei comuni attraversati, Prefettura di Gorizia (Area Protezione Civile, Difesa Civile e Coordinamento del Soccorso Pubblico), Comando Vigili del Fuoco di Gorizia, Comando Compagnia Carabinieri di Gorizia, Centrale Operativa Provinciale CRI, Comitato Provinciale CRI di Gorizia.
Per far fronte a questo grande evento, tutti i gruppi facenti capo al Comitato Locale della CRI di Palmanova hanno messo a disposizione mezzi e personale: un'ambulanza da Cervignano, una da Torviscosa e tre da Palmanova, per un totale di 20 operatori CRI impegnati all'evento.


lascia_un_messaggio
 
donazioni
 
facebook comitato
 
sito web nazionale
 
ice

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo